Brescia e il suo splendore


Brescia è una città bella. Segui l’itinerario Brescia per scoprirla tutta!

Duomo di Brescia

Il centro storico di questa città è prospero di monumenti storico-culturali. Il primo da visitare è sicuramente sul colle Cidneo dove sorge il Castello Visconteo con, al suo interno, il Museo delle Armi Antiche e il Museo del Risorgimento. Durante l’anno è possibile vedere mostre ed eventi di vario genere.

A Brescia si incontrano stili ed epoche diverse che donano alla città una luce affascinante. L’esempio lampante è l’area archeologica del Tempio Capitolino e della Domus dell’Ortaglia. Accanto ad essi troviamo il Monastero medievale di Santa Giulia e la Chiesa di Santa Maria in Solario.

La città sembra coronata dalle piazze fra cui Piazza della Loggia, Piazza della Vittoria e Piazza Duomo.

Rappresentano palcoscenici urbani che ospitano edifici storici e religiosi di epoche diverse, per esempio il Broletto, il Duomo Vecchio, il Duomo Nuovo, la Torre dell’Orologio e Palazzo della Loggia.

Molto importante è Piazzale Arnaldo, centro della movida bresciana e luogo ideale per concludere la giornata dopo una bella passeggiata in via dei Musei. Qui troviamo ristoranti e locali per gustare le specialità bresciane e per gustarsi il tipico aperitivo chiamato “pirlo”.

Non dimentichiamoci dei castelli!

La bellezza di Brescia non risiede solo nella città ma anche nelle province. Tra i fiumi Oglio, Chiese e Mella si estende la pianura bresciana ricca di parchi, campagne, boschi e soprattutto ville e castelli, costruiti a partire dal XV secolo. Molti di questi castelli sono ancora abitati da grandi casate e quindi non visitabili.

I castelli segnano un itinerario a parte. Infatti partendo dal lago d’Iseo possiamo attraversare tutta la “bassa bresciana”. Piste ciclabili coronano tutti i percorsi. A Orzinuovi, in particolare, troviamo la vecchia fortezza della Serenissima Repubblica. La Rocca di Orzinuovi ospita rinomate mostre ed è la sede del Parco regionale Oglio nord.

Bellissimo è anche il Castello di Barco dove possiamo gustare le specialità del posto, il tutto circondato da una rigogliosa vegetazione. Infine raggiungiamo Padernello dove troviamo un imponente castello medievale del 1300, agibile da pochi anni dopo moltissimi lavori di restauro.

Infine, ultimo ma non per importanza, il castello Bonoris a Montichiari che con il suo splendore contribuisce a rendere Montichiari uno dei borghi più belli d’Italia. É il luogo ideale per trascorrere un pomeriggio sommersi dalla pace e dalla tranquillità.

Per avere maggiori informazioni su “itinerario Brescia” visita il sito del comune.

Rispondi