Cultura


Brescia è una città lombarda dalla bellezza unica, ricca di cultura e di arte.

Alle prime popolazioni che si insediarono nel territorio (Liguri ed Etruschi) seguirono i Celti (IV-VI a.C.) che costruirono il primo vero e proprio nucleo abitativo sul colle Cidneo e fu proprio questa civiltà a darle il nome Brixia, da cui deriva l’odierno nome.

 

Situata ai piedi del monte Maddalena e del colle Cidneo, nel corso della sua storia, la città è stata un importante centro per le diverse civiltà che hanno abitato la Pianura Padana e che hanno lasciato un segno indelebile con le loro opere, arrichendo così il patrimonio artistico della città dandole un carattere distintivo.

 

Oggi Brescia è una città industriale, dal dopoguerra ha avuto infatti un grandissimo sviluppo economico ed industriale. Il contrasto tra quella che è la modernità e la storia oramai passata, è molto evidente: si passa infatti dal centro storico, ricco di elementi artistici, alla vicinissima Brescia Due sede di uffici e di grattacieli, nonchè simbolo di modernità teconologica e di sviluppo.

 

Le origini di questo meraviglioso mosaico di culture sono da ricercare nelle epoche passate, in realtà non molto lontane dalla nostra quotidianità dal momento che si possono trovare testimonianze di ciò che è stato intorno a noi: palazzi, chiese, opere d’arte, monumenti.

 

Questa città mostra la sua storia in tutto il suo splendore, passeggiando per le vie della città è infatti possibile ripercorrere secoli di storia, ad esempio si possono vedere resti romani, come il Capitolium (73 d.C), fino ad arrivare a opere più moderne, come ad esempio piazza della Vittoria (1927-1932, emblema di architettura e organizzazione urbanistica del fascismo).

 

Monumenti >>    Itinerari >>    Musei >>    Eventi >>